Terra Sancta 400°

Terra Sancta 400°
Testi di Eugenio Alliata
Fotografie di Enrico Formica

img_400_terra_sancta.jpg

Il primo volume in preparazione, con testi di Eugenio Alliata e fotografie di Enrico Formica, illustrerà una delle regioni più famose del mondo, Terra Sancta 400°: più che un sito terreno, è una porta di ingresso al Cielo, a tutti i cieli. In questi luoghi, santi ai tre monoteismi, che costituivano in antico la Palestina romana e oggi ospitano Israele, la Giordania e la Cisgiordania, tutti possono trovare un imperdibile richiamo alla propria fede. E folle di pellegrini – a qualsiasi confessione appartengano – vi giungono infatti ogni anno da tutte le parti del mondo, per fruire dell’aura che pare emanare dalle antiche pietre imbevute di millenni.
Anche noi ci siamo andati e, sulle orme del Nazareno, siamo partiti dal deserto della Giudea per giungere alla grotta della natività e quindi al Santo Sepolcro, cercando di captare il Verbo di Cristo attraverso immagini di incredibile suggestione. La fotografia orbicolare (che consente di riprodurre in un unico fotogramma tutta la realtà visibile circostante) ci permette di portare la Terra Santa direttamente nelle case dei pellegrini: quelli che già ci sono stati, e possono rivivere attraverso le immagini le emozioni della visita, quelli che sognano di andarci per godere di un anticipo di Paradiso.