Il Vino, filosofia del territorio

Il Vino, filosofia del territorio
Origine e storia dell'enologia in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria
di Maurizio Braghiroli

Cop_IlVino_piatto.jpg

La finalità di questa seconda opera di Maurizio Braghiroli, che fa seguito al sorprendente successo del volume Cibi Reali, è quella di essere uno strumento di crescita conoscitiva, elemento indispensabile per poter apprezzare tutte le qualità del vino.
Il vino non è visto soltanto come fonte di ispirazione, sapore da gustare, compagno d’avventura, ma anche e soprattutto come prodotto “culturale”, frutto dell’interazione tra l’uomo e la natura. Il fattore infatti che contraddistingue coloro che sanno apprezzare il vino da quelli che ne abusano sta proprio nella cultura e nella conoscenza.
Vengono trattate situazioni particolarmente interessanti, dal rapporto del vino con le varie religioni, all’articolato rapporto con la donna, con la scienza medica, con il sesso, con i giovani, oltre a particolari aspetti tecnici che vanno a completare le informazioni del primo libro.
Tutti elementi di crescita  che permettono al consumatore di conoscere e apprezzare da vicino i luoghi e la cultura del territorio e di instaurare con i produttori un rapporto amichevole e fondamentale per promuovere un modello di consumo responsabile,  oltre che una corretta ed esauriente informazione.
L’autore, che è scrittore e sommelier, ha messo a disposizione del lettore la propria lunga esperienza per lanciare un messaggio positivo: il bere responsabile, quale elemento di crescita e di formazione, soprattutto per i giovani. Il volume ha un prezzo di listino di € 12,50.