Na bruta storia

‘Na bruta storia
di Piergiacomo Verlucca Frisaglia

Na-bruta-storia.jpgUn romanzo corale, nel quale si intrecciano le vite di numerosi personaggi, ma dove la presenza di figure femminili è determinante.
È il primo volume di una saga che comincia dalla fine, quando il personaggio principale, 
il maresciallo Amilcare Pautasso, ormai vecchio e giunto al capolinea dell’esistenza, scrive a un amico rievocando gli eventi che gli permisero di conoscere uno sperduto comune montano, Ribordone e i suoi impagabili abitanti. 
Un romanzo corale, nel quale si intrecciano le vite di numerosi personaggi, ma dove 
la presenza di figure femminili è determinante.
Adelaide, la perfida perpetua del paese, una piaga per la comunità. Eleonora, la tenutaria della bettola, con un carattere reso aspro dalle avversità della vita. 
Desolina, orfanella dolce e pulita, che si adegua alla dura vita dei monti per aiutare 
la nonna Cesarina, una sorta di masca  buona, conoscitrice della natura e, soprattutto, dell’indole umana… 
Il libro ha un prezzo di copertina di € 15,00 e verrà presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino, in Sala Arancio, venerdi 9 maggio alle h. 19.