Lazzaro, l'uomo che aveva perso il passato

Lazzaro, l'uomo che aveva perso il passato
di Loris Mauro

lazzaro300h.jpgE’ una storia vera, quella narrata in questo volume: fatti e luoghi citati sono reali e si riferiscono a un episodio recente. Nell’ambito della crisi economica che colpisce l’Italia e il mondo molti drammi avvengono a tutte le latitudini, con esiti talora fatali.
In una città del Piemonte un imprenditore di successo vede la propria azienda andare in frantumi, e con essa il suo progetto di vita. Conosce l’angoscia di sentirsi precipitare in un baratro dal quale non sembra possibile risalire. Ma un fatto ancora più grave lo colpisce: una banale caduta gli causa una grave emorragia cerebrale che sembra essergli fatale; e lui miracolosamente sopravvive, perdendo tuttavia la memoria del proprio passato.
Dopo un lungo e faticoso percorso riabilitativo ritorna alla vita, giungendo alla conclusione che la sofferenza può addirittura diventare, per l’uomo,  una risorsa, fisica, psicologica e spirituale...
Il volume, che ha un prezzo di listino di € 15,00, è stato presentato in anteprima martedì 29 settembre in Sala Santa Marta a Ivrea.