Autoridomani

Collana Autoridomani

Per implementare il mondo letterario con idee nuove e tuttora non sfruttate, abbiamo creato un particolare servizio chiamato AUTORIDOMANI, nel quale ospitare scrittori esordienti che intendano tentare la strada del mercato. Chi fosse interessato a saperne di più, può mettersi in contatto con hever@hever.it per avere il dettaglio delle proposte possibili.

Nata nel borgo dell’acqua fresca
di Vittoria Carola Vignola
Nell’autunno avanzato della sua vita, si bea della bellezza del passato e raccoglie serenità e diletto in mille preziosi frammenti da chi le è amico, dalla natura, dalla lettura e dalla scrittura.

 

Una vita tra quattro mari
di Silvio Daneo
La nascita del Movimento dei Focolari in Nord America e in Asia raccontata da uno dei suoi protagonisti.

Una volta c’era la “Ditta"
Storia di un allievo meccanico diventato dirigente
di Aldo Pagani
Ivrea e l’Olivetti con tutti i servizi che offriva negli anni Sessanta…

Il silenzio delle candele
di Patrizia De Grazia
La storia di una amicizia tra una studentessa diciassettenne e una giovane prostituta…

Si può fare
In “cadrega” a Santiago di Compostela
di Matteo Gamerro
Se aiutato dagli amici, anche un cammino per un non deambulante “si può fare”...

Lazzaro, l'uomo che aveva perso il passato
di Loris Mauro
Non si tratta di un romanzo, ma di una storia vera: la rievocazione delle sofferenze vissute è stato un fondamentale esercizio per la mente dell'Autore, stimolata a ricordare una parte del passato che credeva di avere perduto.

Vivere a Milano dal '45 al '68
di Maria Teresa Paparo Simondi
La storia di una famiglia nella Milano del dopoguerra.

Estranea
di Margherita Barsimi
Il volume rappresenta il seguito de La lupa e il leone: si tratta sempre di una storia vera, dove le vicende personali si intrecciano con gli avvenimenti dell'attualità.

La ventitreesima chiave
di Ermanno Cottini
La trama si snoda come una sorta di cammino iniziatico alla ricerca della Luce, in cui lo strumento fondamentale d’indagine e di speculazione è rappresentato dall’arte e dalla scienza.

 

Il teorema della memoria
di Michele Morandi
Due vicende intrecciate, ma divise dal tempo: i ricordi e la loro rievocazione determineranno un susseguirsi convulso di flash tra due epoche lontane verso un finale inaspettato.

 

Ottanta… e oso cantare la vita
di Renzo Gamerro
L’incontro, quando è scambio di affetti, passioni e avventure, mette in movimento l’essere umano e lo abilita a cantare la vita. La varietà di questi incontri rimanda a racconti di esperienze personali, rilancia progetti e alimenta sogni.

 

In cerca del Regno
di Silvia Marchiori
Alla ricerca del fantomatico Regno del Prete Gianni per prelevarvi l'acqua dell'eterna giovinezza.

 

Le fiabe di Celeste
di Mariella Beata Getto
Celeste, protagonista di questa raccolta di fiabe, è una giovane donna misteriosa che fa la maestra: ma è una fata o una sognatrice? 

Impensate vie
Evoluzione e sviluppo del dialogo ecumenico e interreligioso nella Chiesa cattolica
di Silvio Daneo
Impensate vie di dialogo sono apparse tra le Chiese e le religioni del mondo, e non solo...

La lupa e il leone
di Margherita Barsimi
Una storia vera e un libro d’amore: l’amore di Egisto ed Elisa ai quali la vita ha regalato un destino da “salvati”.

Ij boton ca luso
Una vita da Carabiniere Reale
di Cristina Tirassa
Il racconto di una vita semplice e straordinaria di un Carabiniere Reale, tra lettere, immagini e un affetto imperituro che colora i ricordi.

‘Na bruta storia
di Piergiacomo Verlucca Frisaglia
Un romanzo corale, nel quale si intrecciano le vite di numerosi personaggi, ma dove la presenza di figure femminili è determinante.

Se non sogni, non voli...
Una vita tra vere e false banconote
di Gianni Fina
Attraverso gli occhi di un addetto ai lavori, viene raccontata la storia della banconota vissuta negli aspetti meno conosciuti al grande pubblico e con un’attenzione particolare al riconoscimento delle imitazioni dei falsari.

C’era un italiano in Argentina
di Claudio Martino e Paolo Pedrini
Che fine ha fatto Vittorio Meano? Il libro ricostruisce la vita di questo architetto piemontese, tanto dimenticato quanto affascinante, autore a Buenos Aires del Colón e del Congresso, nonché a Montevideo del Parlamento.

Una storia di duemila anni fa
di Giovanni Canavesio
Un uomo del XXI secolo viene scaraventato in uno sperduto villaggio del Canavese di 2000 anni fa, l’odierna Lusigliè: nasce un vivido quadro delle vicende relative agli scontri bellici e alle abitudini di vita dei Romani e dei Salassi.  

Il rovescio della coscienza
di Monica Traversa
Sullo sfondo di una Torino innevata, tre agenti e un commissario della Polizia Municipale si trovano alle prese con un sinistro stradale dai contorni incerti.   

Il bambino blu
di Marinella Peyracchia
Jorge, un bambino traumatizzato, è accompagnato da Ushuaia, situato nell’estremo Sud America, fino a Buenos Aires alla ricerca della madre.

Il colore delle lacrime
di Luca Improta
Sullo sfondo di una Roma suburbana, si svolge l’avventura umana di due coppie che, quasi identificando la lotta tra il bene e il male, si incontrano nella tela mortale tessuta dal destino...

Soffi al cuore
di Giorgio Zigiotti
La commedia umana, con le sue mille sfaccettature, anima i racconti raggruppati in questo libro. Ci si trova in un mondo fatto di storie che affascinano per la loro semplice e profonda verità. 

L’uomo che non esiste
di Michele Morandi
Il racconto esamina la prima parte della vita del protagonista, Maurilio Mirabella, quella vissuta a Napoli nel periodo della sua crescita e del suo sviluppo relazionale.